Benvenuto nel sito del giardino storico

Benvenuto nel sito del giardino storico

Benvenuto nel sito del giardino storico

Benvenuto nel sito del giardino storico

XXVIII CORSO DI AGGIORNAMENTO SUL GIARDINO STORICO"GIULIANA BALDAN ZENONI-POLITEO" – 2018
Aspetti letterari, storici, filosofici, architettonici, economici, botanici, ambientali
La parte del selvaggio. Miti e figure della natura senza l'uomo
 
giovedì, 26 aprile 2018, aula A, primo piano, ore 16
Complesso Didattico di Biologia e Biomedicina Fiore di Botta, via del Pescarotto 8, Padova
 
GIANNI VENTURI - Università di Firenze
Introduzione alla mostra I giardini dei duchi. Luoghi di delizia dai Montefeltro ai Della Rovere,
Palazzo Ducale di Urbino, 28 marzo-10 giugno 2018
 
 
 
Dal Progetto della Mostra: "La mostra intende porre l'attenzione sul tema del giardino, luogo fondamentale della vita di corte, verso il quale i Montefeltro prima e i Della Rovere poi hanno dimostrato un particolare interesse, progettando in ogni loro residenza urbana o suburbana splendidi spazi dedicati. Alcuni di questi sono ancora oggi fruibili, sebbene spesso modificati rispetto al loro assetto originario; altri sono andati irrimediabilmente perduti in seguito alle ingiurie del tempo, all'ampliamento urbanistico, alle trasformazioni degli edifici e del paesaggio.
Questa occasione consentirà al grande pubblico, così come ad un fruitore più avvertito, di meglio comprendere una realtà culturale che ha interessato in modo esemplare il nostro territorio, ponendolo anche in questo campo all'altezza del confronto con le altre corti italiane del Rinascimento. La mostra, fondata su materiali eterogenei (quadri, documenti, fotografie, proiezioni, ricostruzioni dei luoghi attraverso grafici e strumenti informatici), si pone come fine principale (e forse come sfida) quello di accompagnare il visitatore nella "scoperta" dei giardini ducali che non esistono più, come l'urbinate Giardino di Santa Lucia, ma anche di rilanciare l'attenzione su quelli ancora fruibili, come il Giardino pensile del Palazzo ducale di Urbino che, "inserito" nel percorso espositivo, diventerà fisicamente e idealmente il cuore vivo e pulsante della mostra."
 
Già Ordinario adi Letteratura italiana al'Università di Firenze, GIANNI VENTURI è presidente dell’edizione nazionale delle opere di Antonio Canova e co-curatore del Centro Studi Bassaniani di Ferrara.  Esperto di letteratura rinascimentale, neoclassica e novecentesca, si è dedicato specificamente al rapporto tra letteratura e arti figurative e la civiltà dei giardini e del paesaggio. Tra le numerose pubblicazioni, ha curato recentemente: insieme ad Anna Dolfi, Ritorno al giardino. Una giornata di studi per Giorgio Bassani, Università di Firenze, Dolzoni ed. 2007; insieme a Francesco Ceccarelli, Delizie in villa. Il giardino Rinascimentale e i suoi committenti, "Ferrara paesaggio estense", vol. 1. Fi, Leo Olschki, 2008;  L'uno e l'altro Ariosto in corte e nelle delizie, "Ferrara paesaggio estense", vol. 5, Fi, Leo Olschki, 2011.
 

 
VISITE e VIAGGI
 
4-5 MAGGIO 2018
Ai confini del Friuli Venezia Giulia: borghi, ville e giardini
a cura di Cristina Cremonese, con Bernardetta Ricatti - Gruppo Giardino Storico Università di Padova
 
Programma del viaggio in Friuli Venezia Giulia 

GGS-Viaggio-Friuli-2018

 
24-27 MAGGIO 2018
Giardini e paesaggi in Trentino
con Fabrizio Fronza - agronomo, curatore dei parchi di Levico e Roncegno; Margherita Levorato - Gruppo Giardino Storico Università di Padova; Cesare Micheletti, Loredana Ponticelli - ADue Studio Projects for and Researches into the Alpin Space Trento; Alessandro Pasetti Medin - Soprintendenza per i Beni Culturali Trento
 
Programma del viaggio in Trentino

 GGS-Viaggio-Trentino-2018