Picchi Paolo

PAOLO PICCHI
PAOLO PICCHI è agronomo e architetto del paesaggio. Negli ultimi dodici anni ha svolto attività sia pratica che di ricerca nell'ambito dell'architettura del paesaggio e dell'ecologia del paesaggio e ha partecipato attivamente a diversi progetti pubblici come volontario italiano di IFLA, International Federation of Landscape Architects. La sua ricerca si concentra sul rapporto tra comunità, qualità del paesaggio, arte performativa e simbolica e transizione energetica sostenibile, con particolare attenzione ai metodi di mappatura, ricerca partecipativa e transdisciplinare.
È associato al NRGlab, laboratorio di ricerca sulla transizione energetica dell'Università di Wageningen, dove ha portato a termine il suo dottorato di ricerca. Ha concluso un periodo di ricerca post-dottorato di quattro anni in Architettura del Paesaggio presso l'Accademia di Architettura, Università delle Arti di Amsterdam, all'interno del gruppo di ricerca High Density Energy Landscapes, con cui ha pubblicato il libro The Power of Landscape (nai010 Publisher, 2022). Attualmente è ricercatore presso l'Università di Firenze, Dipartimento di Architettura. La ricerca attuale si concentra su approcci e metodi per l'integrazione paesaggistica degli impianti agrivoltaici, e fa parte della Rete Nazionale ENEA per l'Agrivoltaico Sostenibile.
 
Intervento, 25 maggio 2023tavola rotonda Paesaggi e energie rinnovabili: il ruolo dei paesaggisti, nell’ambito del corso GGS 2023 Paesaggio e energia: dalla storia alle sfide del presente